Vuole notizie vicina, fruga cassonetto

Frugava nella spazzatura della vicina per carpirne dettagli della vita privata, utilizzarli in lettere anonime contenenti minacce e insulti per poter poi offrire protezione alla donna. L'uomo, un pensionato ultrasessantenne, è stato arrestato. E' successo in val di Magra. La donna spesso si confidava proprio con quello che poi si è rivelato come il suo stalker ma aveva sporto denuncia per quelle lettere anonime piene di particolari privati scritte con un normografo. I carabinieri, durante gli appostamenti notturni, hanno scoperto l'uomo mentre cercava scontrini, lettere e documenti all'interno dei sacchi della spazzatura della signora. All'interno dell'abitazione dell'uomo sono stati trovati poi il normografo e tutti gli strumenti con i quali avrebbe composto le lettere di minacce. L'autorità giudiziaria ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bagnone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...